FAQ

Vuoi denunciare un reato d'odio online?

Possiamo aiutarti a ottenere un risarcimento. Senza spese

Chi Odia Paga mette a disposizione i suoi servizi per farti ottenere un risarcimento.
Raccontaci cosa ti è successo e valuteremo il tuo caso.Non dovrai sostenere nessuna spesa, pensiamo noi a tutto :)

IL FENOMENO DELL'ODIO ONLINE

In Italia condotte come lo stalking, il revenge porn, la diffamazione e la minaccia sono punite dalla legge, anche e soprattutto se perpetrate online, con multe da 500 a 30.000 euro; nei casi più gravi euro e con la detenzione da 6 mesi a 6 anni.


Chi Odia Paga presta assistenza agli utenti che abbiano subito condotte di odio online attraverso servizi di supporto tecnico e legale. 


Scegli di difenderti nelle sedi opportune: denuncia.


Per commettere un reato online basta un click. 

Per questo, abbiamo unito le formule della legge alla velocità della tecnologia. 


Sempre più spesso sentiamo parlare di odio online, del divario percettivo che si riscontra negli utenti, tra mondo virtuale e mondo reale. Quasi come se non fossero due facce della stessa medaglia, vediamo ogni giorno discriminazioni e atteggiamenti violenti passare attraverso uno schermo, impuniti e liberi di diffondersi.

Ti è capitato?

RICHIEDI IL RISARCIMENTO DEL DANNO

Come funziona Chi Odia Paga

3

1. Raccogli informazioni

2. Facci valutare il tuo caso 

3. Ti difendiamo noi!

Consulta la nostra mini-guida e raccogli informazioni sul tuo hater e sul caso

Compila il nostro questionario e attendi la nostra valutazione; scopri se puoi ottenere un risarcimento.

Puoi affidarti completamente a noi per la gestione della pratica, non sosterrai alcuna spesa.

Vogliamo creare consapevolezza, perché può capitare a chiunque

Non è sempre facile muoversi attraverso gli strumenti digitali che abbiamo a disposizione e la rete, per quanto ormai considerato luogo parallelo in cui si consumano le nostre relazioni sociali,  può essere a volte scenario di dinamiche distorte.  A ognuno di noi può capitare di ritrovarsi ad affrontare episodi spiacevoli, che ci turbano, ledono la nostra identità o ci fanno sentire in pericolo.


Chi siamo e come operiamo

Chi Odia Paga si avvale della collaborazione di legali esperti in cyber sicurezza e tutela della persona, oltre che di un team tecnico esperto di informatica forense.


Da sempre operiamo in difesa di vittime di condotte d'odio online, attraverso i nostri servizi tecnologici all'avanguardia e all'esperienza consulenziale dei nostri professionisti.

Le nostre consulenze vengono svolte sia nell'ambito del penale che del civile, e si pongono come obiettivo quello di far ottenere un giusto risarcimento alle vittime di condotte diffamatorie.


Affidati a noi, ti guideremo noi passo passo in assoluta riservatezza

DI COSA CI OCCUPIAMO

Tutto l'odio che combattiamo

Revenge porn

Diffamazione

Cyberbullismo

Il cyberbullismo è messo in atto in tutti i casi in cui vengono perpetrati abusi e comportamenti immorali ed intenzionali nei confronti di un minore attraverso strumenti digitali, con lo scopo di danneggiarlo o metterlo in ridicolo. Una prepotenza virtuale che può rappresentare un illecito civile o penale.

Il revenge porn si verifica ogni volta che qualcuno diffonde, o minaccia di farlo, contenuti sessualmente espliciti senza il consenso della persona ritratta e contro la sua volontà. Se la condivisione avviene per mano della persona con cui abbiamo avuto una relazione, il reato è ancora più grave.

La diffamazione consiste nell’offendere e screditare la reputazione di un’altra persona quando questa non è presente. Se le parole utilizzate incitano all'odio o all'intolleranza verso un determinato gruppo sociale, religioso o etnico, allo scopo di diffondere paura o pregiudizio, parliamo di hate speech.

Stalking

Minaccia e estorsione

Lo stalking è una forma di persecuzione messa in atto da un individuo che, cercando continuamente un contatto, genera nei confronti di un’altra persona uno stato di paura e ansia, arrivando persino a comprometterne il normale svolgimento delle attività quotidiane.

L'estorsione è l'atto di costringere qualcuno a fare qualcosa (o ad omettere qualcosa) contro la sua volontà, al fine di ricavare un vantaggio per sé od altri. 

La minaccia è uno degli elementi necessari per la configurazione del reato di estorsione, poichè in grado di infondere paura e limitare la libertà della vittima.

PRIMA DI COMINCIARE

Guida pratica per raccogliere informazioni

Segui questi semplici consigli prima di richiedere la tua valutazione, solo così potremo aiutarti al meglio 

3

Tieni nota dell'identità del tuo hater. Se riesci, cerca di ottenere almeno Nome Cognome o link al suo profilo 

1

Non cancellare o far rimuovere l'offesa, dovremo poi registrarla con i nostri servizi tecnici

2

Assicurati di fare sempre uno screenshot e allegalo alla richiesta di valutazione

4

Non provocare il tuo hater, potrebbe essere una scriminante

CHI SIAMO

Parlano di noi

con il sostegno di

INFORMAZIONI

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Scrivici a info.risarcimento@chiodiapaga.it

SUPPORTO

Se invece hai bisogno di supporto per una richiesta di valutazione,

scrivici a support.risarcimento@chiodiapaga.it

Copyright © 2021. All rights reserved.


COP s.r.l - P.IVA: 10290890960 | Capitale sociale versato: 13.500,00 Euro | Sede legale: Via Giosuè Carducci, 8 - 20123 Milano (MI)


Informativa sulla privacy